Come posso riutilizzare il mio vecchio abito da sposa?

Caricamento in corso...
Sposa in primo piano con i capelli raccolti che indossa un abito semplice ed elegante

Donna che indossa un vestito da sposa lungo e semplice con spalline spesse e strascico

Primi step per riciclare l'abito da sposa

Il matrimonio è finito e la tua nuova vita è iniziata.   

Il vestito da sposa dei tuoi sogni è rimasto appeso alla porta della tua camera da letto per riportarti alla mente i bellissimi ricordi del giorno in cui hai celebrato l’amore con la tua dolce metà. Ma non può restare lì per sempre.  

Per questo abbiamo pensato ad alcune soluzioni creative per riutilizzare gli abiti da sposa usati e donare loro una nuova vita.  

Qualunque sia la tua scelta, ti consigliamo vivamente di tenere pronto il tuo vecchio vestito. Come prima cosa, fallo lavare in tintoria, oppure occupati tu personalmente di eliminare eventuali macchie. Ricordati di usare un sapone neutro e acqua calda o solvente, prestando attenzione ai diversi tessuti, e con qualche accortezza maggiore nel caso di ricami o applicazioni particolari.  

Iniziare dalla pulizia dell'abito è essenziale per una buona conservazione, e quindi un riutilizzo di successo.    

Come riutilizzare l’abito da sposa? Conservalo per tua figlia o tua nipote

Con la moda del vintage e quella del riutilizzo che avanzano sempre di più, potresti voler tenere il tuo abito da sposa (compresi velo e accessori) per farlo indossare alle generazioni future nel giorno del loro matrimonio. Assicurati solo di conservarlo correttamente. Come si fa? Ecco di seguito i nostri consigli. 

Piega il tuo vecchio abito da sposa, proteggilo con fogli di carta velina bianca priva di acidi, mettilo in un porta indumenti di stoffa e chiudilo in una scatola. Assicurati poi che questa sia riposta in un luogo buio e privo di umidità.  

Puoi anche pensare di appoggiare alcune foto del tuo matrimonio sull’abito (in una busta di carta per proteggerle): in questo modo, quando riaprirai la scatola negli anni a venire, avrai una carica di ricordi ed emozione e potrai rivivere ogni volta quei momenti magici! 


Modella appoggiata alla parete che indossa un semplice abito da sposa con maniche lunghe di pizzo

Modificare l’abito da sposa: trasformalo in un vestito da sera 

Molti vecchi abiti da sposa possono essere adattati per diventare abiti da sera e da cerimonia. 

Lo strascico è la prima cosa che tende ad essere eliminata insieme alla lunghezza dell'abito e di solito anche le maniche. A meno che tu non abbia le capacità per eseguirle da sola, devi rivolgerti a una sarta professionista per parlare con lei delle modifiche che vuoi apportare al tuo vestito da sposa. Sfoglia i nostri abiti della collezione Second Life per trovare ispirazione. 

Vuoi dargli proprio una nuova vita? Sappi che cambiare colore al tuo abito da sposa non è così folle come sembra. Consulta però un professionista per vedere se il tessuto del tuo vecchio abito da sposa può essere tinto con successo (con alcuni non è possibile). Ricorda che qualsiasi pizzo o ricamo avrà una variazione tonale differente, il che renderà l’abito sicuramente unico. Questo effetto può funzionare magnificamente con abiti da sposa boho

Modi creativi per riciclare l’abito da sposa

Trasformalo in un abito da cerimonia per bambini 

Tua figlia deve fare la prima comunione o è in arrivo per lei un evento speciale? Consulta con un sarto la possibilità di modificare il tuo vecchio abito da sposa! In questo modo potrai adattarlo alle sue esigenze e riutilizzarlo per commemorare un altro momento importante della vostra vita. Inoltre, potrai conservare per sempre il legame emotivo che hai con l’abito, e sarà ancora più emozionante vederlo indossato dalla tua piccola di casa! D’altra parte, quale bambina non vorrebbe indossare "l'abito da sposa della mamma"? 

Crea con l’abito un’opera di wall art 

Incorniciare tessuti per creare opere di wall art è una passione creativa che esiste da secoli, e con il tuo vecchio abito da sposa puoi creare qualcosa di veramente unico e personale.  

Stai incorniciando le fotografie del tuo matrimonio? Usa delle strisce di tessuto del tuo abito da sposa per creare cornici, bordi o sfondi. Oppure ritaglia uno scampolo di pizzo o dei ricami e usali per decorare una finestra o una cortina. Divertiti e dai sfogo alla tua vena creativa! 


Modella di spalle che indossa un abito da sposa lungo con spalline cadenti e strascico

Conserva il vestito da sposa per futuri anniversari di matrimonio

Il tuo abito da sposa è uno su un milione. Mantieni vivo quel sentimento e l'amore che ti ha unito alla persona a cui hai dichiarato amore eterno, indossandolo in un importante anniversario di matrimonio. Se la location in cui siete convolati a nozze o in cui avete svolto il rinfresco è vicina, potete anche pensare di tornarci per fare alcune foto insieme. Questo farà risvegliare in voi emozioni uniche e rafforzerà il sentimento reciproco che avete, riportando alla mente il giorno in cui avete pronunciato il fatidico “Sì, lo voglio!”. 

Non vuoi riutilizzare il tuo abito da sposa? Donalo!  

Quale modo migliore per condividere l'amore del tuo matrimonio se non donando il tuo vecchio abito da sposa per una buona causa? Ci sono infatti molte associazioni di beneficenza che accettano vestiti da sposa per la rivendita. 

Pronovias collabora con Brides Do Good, un'organizzazione no profit con sede nel Regno Unito che offre alle ragazze meno avvantaggiate un maggiore accesso all'istruzione. 

Come fare? Il procedimento è semplicissimo! Restituisci semplicemente il tuo abito in qualsiasi Pronovias store. Una volta venduto da Brides Do Good, anche noi contribuiremo a donare lo stesso importo del prezzo della vendita, quindi la tua donazione viene raddoppiata. Scopri di più sul sito sul prezioso lavoro svolto da Brides Do Good

E ricorda, quando si tratta di decidere cosa fare con il tuo vecchio abito da sposa, #loveconquersall. 

Condividi questo articolo

Precedente Seguente
pronovias

Scegli il tuo paese

Selezionando il paese in cui ti trovi, ti verranno mostrati gli eventi speciali locali, le promozioni esclusive e altre informazioni.